Casa della musica

Casa della musica

News

PROMOZIONE DEL TEATRO DELLA TOSSE PER GLI AMICI DELLA CASA DELLA MUSICA

Teatro della Tosse 25/01/2012 - 01/02/2012

PROMOZIONE DEL TEATRO DELLA TOSSE PER GLI AMICI DELLA CASA DELLA MUSICA
PER LE REPLICHE DI
“OZ on the road”

MERCOLEDI 25 GENNAIO ORE 20.30

PRIMA NAZIONALE

MERCOLEDI 1 FEBBRAIO ORE 20.30

BIGLIETTO RIDOTTO 10 EURO anziché 15

Per usufruire della riduzione sarà sufficiente stampare
questa pagina e presentarla alla biglietteria del Teatro Carlo Felice

Oz on the road
Un'opera di confine (e non solo un'opera) di Bruno Coli,
dal romanzo di L. Frank Baum "The Wonderful Wizard of Oz"
e da un'idea di Emanuele Conte
Prima assoluta

Libretto
Fabrizio Gambineri
Musica
Bruno Coli
Con la partecipazione dell'Ensemble Opera Studio
Con la partecipazione di Alberto Bergamini
Direttore
Bruno Coli
Regia
Emanuele Conte
Regista assistente
Nicholas Brandon
Scene
Paola Ratto
Costumi
Guido Fiorato
Luci
Luciano Novelli
Movimenti coreografici
Claudia Monti
Orchestra del Teatro Carlo Felice
Coro di voci bianche del Teatro Carlo Felice
Maestro del Coro di voci bianche
Gino Tanasini

The Wonderful Wizard of Oz, pubblicato nel 1900, ebbe già nel 1902 una fortunata trasposizione in musical; per non parlare del film con Judy Garland.
La trama del racconto – Dorothy letteralmente strappata da un uragano (compresi casa e cagnolino) dal mondo rurale, sereno e ottimistico in cui è cresciuta, viene catapultata nel fantastico mondo di Oz – merita oggi una riflessione, se non un aggiornamento.
Abbiamo voluto immaginare che la casa di Dorothy atterri sulla Route 66 negli anni ’60 del XX secolo. Lungo questa strada inizia un viaggio, avvengono incontri bizzarri quanto quelli di Baum: e poco importa che l’Uomo di Latta sia un barbone che vive in una discarica e che abbia assemblato la propria corazza con quello che gli capitava tra le mani; poco importa che il Leone Codardo sia un bullo di periferia che non fa paura a nessuno, una sorta di amletico James Dean che in cuor suo ammette la totale mancanza di cause alla sua ribellione. Lo Spaventapasseri, invece, è proprio uno spaventapasseri. Un oggetto di forma umana che Dorothy ben conosce: un richiamo alle sue origini, un confidente ingenuo.
Uno spettacolo di musica e parole che mescola il musical alla lirica con derive rock, dedicato ad un pubblico di giovani e non.

Casa della musica - Via M. Boccanegra 15 - 16126 Genova - tel. 010.4213090 - 010.4213089 - info@casadellamusica.ge.it