Casa della musica

Casa della musica

News

Performance Poetico Musicale

Casa della Musica 07/11/2014 - 07/11/2014

Performance Poetico Musicale

Venerdì 7 novembre 2014
Ore 21.30
Salonetto Casa della Musica
Entrata Libera

SERATA DI MUSICOTERAPOESIA
Performance Poetico Musicale Di Antonio Bertoli e Paolo Cogorno (pianoforte)
Un avvenimento che si svolge "ora e qui", parola e musica insieme in un unico atto complessivo, che si fa "carne e sangue" e che come questi pulsa e vibra sul momento esatto del suo darsi. Come voleva Antonin Artaud, si tratta di un momento unico e irripetibile che - come la vita - si compie quasi ritualmente per l'esatto tempo del suo darsi.
Posti limitati, ingresso gratuito con prenotazione scrivendo a info@artisfabrica.it

Antonio Bertoli: Poeta, scrittore, uomo di teatro e performer, vive con la sua compagna nelle colline di Cecina (Toscana); ha due figli, tre gatti di vari colori e un cane. Dopo essersi laureato al DAMS di Bologna e averci anche insegnato (avanguardie storiche del '900), ha avuto una lunga esperienza in ambito teatrale e poetico, dirigendo il Teatro Studio di Scandicci (Firenze) dal 19 84 al 1998, oltre che il Teatro Puccini di Firenze insieme a Sergio Staino per le sue due prime stagioni.
Nell'ambito di queste esperienze e in parallelo ad esse ha avuto modo di collaborare con diversi artisti e personalità del mondo dell'arte e della cul tura (Fernando Arrabal, Roland Topor, Alejandro Jodorowsky, Antonio Tabucchi, Marco Parente, Gianluca Bocchi, Jean Baudrillard ecc.), elaborando nella pratica una concezione della creatività quale motore e scopo della presa di coscienza individuale e collettiva.
Nel 1996 fonda a Firenze City Lights Italia, libreria e casa editrice che si è occupata essenzialmente di poesia, in collaborazione con Lawrence Ferlinghetti, mito vivente della beat generation (City Lights di Firenze è stata l'unica altra sede al mondo dopo quella di San Francisco). Da questa collaborazione e dai suoi fondamenti (la poesia e la creatività come strumenti di conoscenza e liberazione) nasce l'incontro con ulteriori protagonisti della cultura contemporanea: Anne Waldman, Gregory Corso, John Giorno, Ed Sanders, Diane Di Prima, Jack Hirschman, Bourroughs, vale a dire con la migliore tradizione poetica e di controcultura americana. Bertoli e City Lights hanno organizzato diversi Festival ed iniziative, tra le quali un pullman itinerante (Pull - man My Daisy) che ha attraversato l'Italia da Nord a Sud, fermandosi nelle piazze per una performance collettiva di circa due ore, cui hanno partecipato larga parte degli artisti sopra citati. In parallelo a queste esperienze si è occupato da sempre dell’arte del Tarocco e in particolare è uno studioso di Psicogenealogia (o psicanalisi transgenerazionale), vedendo in questa una differente ma integrata modalità di espressione e stimolo della creatività, nonché un mezzo di indagine e di liberazione del l'inconscio e delle sue pulsioni, strumenti di terapia da una parte e di espressione creativa dall'altra. Dopo Gurdjieff e la scuola di autoconoscenza di Silo, incrocia la psicanalisi e lavora per circa 18 anni con Alejandro Jodorowsky (teatro, poesia, letteratura, esposizioni, stages di psicomagia e tarocco), col quale continua a condividere un'amicizia ed uno scambio intensi sui diversi ma paralleli campi dell’arte e della terapia. Esperto anche di Nuova Medicina, che ha fuso con la Psicanalisi Transgenerazionale all’insegna di quella che ha chiamato “Psico-bio- genealogia” o “Teoria degli archetipi primari”, conduce stages intensivi al riguardo sia in Italia che all’estero (Spagna, Francia, Belgio).

Per saperne di più

Casa della musica - Via M. Boccanegra 15 - 16126 Genova - tel. 010.4213090 - 010.4213089 - info@casadellamusica.ge.it